La stanza del traduttore

Raccoglie spaccati di vita, ricordi, frammenti del quotidiano di chi lavora dietro le quinte di un libro: il traduttore, l'autore invisibile per eccellenza.

Dentro una cornice carta da zucchero

Nella stanza che ho scelto come mio studio è il bianco il colore predominante: porta a cassettoni originale anni ‘50 bianca, pareti bianche, finestra in PVC bianca, libreria BILLY bianca, … Continua a leggere

28 aprile 2011 · Lascia un commento

Un luminoso spazio abusivo

Lo spazio in cui oggi svolgo la mia attività è abusivo. Nel vero senso della parola. La mia stanza, infatti, è stata ricavata dal terrazzo. Ma la padrona di casa … Continua a leggere

13 aprile 2011 · 2 commenti