La stanza del traduttore

Raccoglie spaccati di vita, ricordi, frammenti del quotidiano di chi lavora dietro le quinte di un libro: il traduttore, l'autore invisibile per eccellenza.

La mia stanza è una vetrina

Dopo aver tentato a lungo di lavorare in casa (dove trovavo ogni pretesto e occasione per distrarmi), finalmente ho trovato una bottega di parrucchiere dove ho anche molti dei libri … Continua a leggere

23 settembre 2011

Nel Casale delle Coazinzole

Forse hanno davvero ragione i gatti a dormirci sopra, alle parole racchiuse nei dizionari allineati sul davanzale invece di strapazzarle come facciamo noi – in preda a rituali manie combinatorie … Continua a leggere

8 settembre 2011