La stanza del traduttore

Raccoglie spaccati di vita, ricordi, frammenti del quotidiano di chi lavora dietro le quinte di un libro: il traduttore, l'autore invisibile per eccellenza.

Altre voci, altre stanze

Il mio primo spazio di traduzione è stato l’ombra di un pino, in un campeggio alla fine del mondo, sulla scogliera alta di Santa Maria di Leuca. Un’amica inglese, un … Continua a leggere

10 giugno 2014